27 December 2011

Tu sei il Male, di Roberto Costantini


Un estratto da Nerocafè dell'articolo del 29/11/2011 nella rubrica



La verità non è mai dritta, la verità è un cerchio. Si potrebbe riassumere così la vicenda di Michele Balestreri, da arrogante svogliato commissario di polizia a maturo capo della Sezione Speciale Stranieri della Capitale che fa i conti con il suo passato a colpi di antidepressivi. Scoprirà la verità ma sarà un processo duro e tortuoso.

La scoperta della verità viaggia in un processo circolare che parte da un punto per ritornarvi alla fine del romanzo e andare ancora un poco indietro. (...)

(...) Perché il blues? Tu sei il male è in fondo il racconto di un’angoscia epidermica senza redenzione che diviene nostalgia, in una parola blues. Ma che cos’è il blues? È un linguaggio caratterizzato da una struttura musicale circolare ripetitiva di dodici battute, come la verità è un cerchio. Sostanzialmente il blues è un linguaggio del quotidiano che porta al suo interno, in modo indifferenziato, non le istanze di una sola società ma di tutte le infinite società. A livello sociale, la nascita del blues chiarisce esattamente come si possa attingere ispirazione dalla precarietà di uno stato disgregato che diviene per ciascuno di noi condizione esistenziale. Ma da cosa nasce la nostra necessità di una versificazione del quotidiano? Da dove si origina la ricerca di un linguaggio che possa farsi istanza di una condizione dell’individuo che possa al contempo svelare la violenza e la rapida trasformazione sociale di uno stato che, abbandonati di colpo i propri riferimenti, fonde i propri limes culturali in realtà intellettuali “altre”?

Di tutte le città d’Italia dove questo fenomeno di stratificazione e diversificazione di culture si è sviluppato maggiormente, sicuramente Roma rappresenta il posto dove questo fenomeno è più evidente. Per la stratificazione culturale e per le infinite capacità e possibilità che offre questo linguaggio, il blues si configura (...)

Continua a leggere su Nerocafè

No comments:

Luigi Bonaro - Dalla Terra alla Luna e Zombie BookTrailer

Dalla Terra alla Luna e Zombie, prefazione di Alda Teodorani, Booktrailer di Diego Capani, Edito da Dunwich Edizioni, su Mondadori, Amaz...